Le tre figure dei contratti

Oggi vi spiegheremo le tre figure principali dei contratti assicurativi con un simpatico esempio:

Sara è una madre di famiglia, che un giorno decide di regalare una polizza al marito in caso di morte e rendere beneficiari i propri figli. Nel campo assicurativo i contratti sono composti da tre figure che talvolta possono coincidere, ma non sempre, come nel caso della signora Sara.

Il contraente sarà dunque Sara, colei che pagherà il contratto.

L’ assicurato sarà il marito, cioè colui che è coperto dalle garanzie del contratto.

I beneficiari saranno i figli, ovvero coloro che riceveranno i benefici del contratto.

Lascia un commento

Bisogno di aiuto?

Clicca il pulsante e compila il modulo per la richiesta di contatto.

Looking for a First-Class Business Plan Consultant?